Milioni di lavoratori sono esposti a rischi per l’udito ogni anno, e anche se le normative OSHA e le raccomandazioni NIOSH negli Stati Uniti specificano la protezione dell’udito, la perdita dell’udito professionale è ancora la numero uno delle malattie dei lavoratori segnalate nella produzione. Inoltre, la perdita dell’udito indotta dal rumore è permanente e irreversibile, ma evitabile con l’aiuto di un’adeguata protezione dell’udito e di altre misure. Qui esploreremo alcuni dispositivi di protezione dell’udito (HPD) e altre misure che possono essere prese per aiutare a proteggere l’udito dei lavoratori in un’ampia varietà di settori.

Tappi per le orecchie
Quando i lavoratori sono esposti a rumori forti, i tappi per le orecchie possono offrire una protezione dell’udito economica ed efficace. Si tratta di schiuma morbida o tappi elastici indossati all’interno del condotto uditivo per aiutare a bloccare i suoni pericolosi. I tappi per le orecchie sono disponibili in un’ampia varietà di forme e dimensioni, quindi ci sono molte scelte per i lavoratori. Con le giuste tecniche di adattamento e inserimento, i tappi per le orecchie possono fornire una protezione adeguata per molti tipi di situazioni rumorose.

I tappi per le orecchie monouso in schiuma sono il tipo di HPD più utilizzato. La schiuma morbida viene arrotolata in un cilindro ben compresso e quindi inserita nell’orecchio in modo che sia conforme alla forma unica del condotto uditivo. Sono un prezzo relativamente basso per coppia e possono comportare un’elevata riduzione del rumore se indossati correttamente.

I tappi per le orecchie Push-to-Fit sono punte in schiuma morbida con stelo flessibile in cui non è necessario arrotolare le punte in schiuma prima di inserirle nelle orecchie. Questo funziona bene per i dipendenti che hanno difficoltà a rotolare e inserire tappi per le orecchie usa e getta e possono anche essere inseriti quando le mani sono sporche o indossano i guanti.

I tappi per le orecchie riutilizzabili sono lavabili con flange elastiche flessibili attaccate a uno stelo e possono essere riutilizzati più volte e quindi sostituiti di meno, con conseguente potenziale costo a lungo termine. Il materiale elastico non assorbe l’umidità e funziona bene in condizioni di bagnato o quando i dipendenti sudano pesantemente.

Inoltre, i tappi per le orecchie rilevabili in metallo hanno un tallone in acciaio inossidabile incassato nel tappo per le orecchie. Popolare nelle industrie manifatturiere alimentari quando la prevenzione della contaminazione è fondamentale, questo tipo di HPD è disponibile in una varietà di comodi stili di tappi per le orecchie per soddisfare la maggior parte delle preferenze di chi lo indossa e aiutare a affrontare una varietà di rischi per il rumore ambientale.

Una delle protezioni acustiche più facili da indossare, le cuffie possono essere rapidamente regolate per fornire una vestibilità aderente e affidabile per una vasta gamma di dimensioni di orecchie e testa. Poiché i paraorecchie possono essere meno complicati da indossare correttamente, la maggior parte degli utenti può imparare intuitivamente a indossarli. Inoltre, i paraorecchie consentono ai lavoratori di indossare facilmente le protezioni acustiche e di toglierle durante il giorno secondo necessità.

Le cuffie possono essere riutilizzate più volte e, se adeguatamente pulite, mantenute e conservate, in genere possono essere indossate fino a due o tre anni. Inoltre, date le dimensioni, sono più difficili da perdere rispetto ad altri dispositivi di protezione dell’udito. Ciò significa che potrebbe non essere necessario sostituire le cuffie quanto spesso altri tipi di protezioni acustiche. Inoltre, più le attrezzature di protezione individuale sono più facili e comode, maggiore è la probabilità che i dipendenti le indossino. Inoltre, poiché i paraorecchie possono essere più facili da vedere a distanza, può anche essere facile monitorare che i lavoratori indossino protezioni acustiche.

Fai controllare le orecchie ogni anno

La perdita di udito è di solito graduale . Questo è il motivo per cui si consiglia di consultare un medico ogni anno . Sarà in grado di rilevare i primi segni di perdita dell’udito o altri problemi alle orecchie e di trattarli rapidamente. La perdita dell’udito non supportata è disabilitante su base giornaliera e talvolta può essere collegata ad altri problemi di salute come depressione , demenza o malattie cardiovascolari .

Se tu o un membro della famiglia stai lottando con la perdita dell’udito, l’aiuto è disponibile. Contattaci.

ESEGUI IL TEST ONLINE

Credits to: advancedhearingcare.org
Articolo originariamente apparso su Occupational Health and Safety.
Immagine di Anke Sundermeier da Pixabay