Ti sei mai chiesto come si sente un pesce?

La musica è stata spesso indicata come l’arte del cosmo. Per estensione, le tue orecchie forniscono l’accesso a uno dei sensi più divini: l’udito. Questi incredibili organi trasportano le onde nell’aria attorno a te verso il tuo cervello, dove vengono intesi come suoni distinti. Affinché questo complicato processo avvenga, ogni parte dell’orecchio deve essere perfettamente funzionante. Dieci fatti non sono abbastanza per coprire tutte le cose meravigliose che le orecchie possono fare, ma questa lista include alcuni dei più interessanti:

Le ossa più piccole sono gli ossicini dell’orecchio medio: l’incudine, il martello e la staffa.
L’orecchio interno è la circonferenza di una gomma da matita.
Il tuo senso dell’udito dipende da minuscoli peli in profondità nell’orecchio. Se perdi questi peli, perdi l’udito.
Non è necessario pulire la cera dalle orecchie a meno che non si abbia una condizione anormale. Le orecchie spingono fuori la cera in eccesso secondo necessità.
La maggior parte delle persone con problemi di udito ha meno di 65 anni.
La causa numero uno di perdita dell’udito è l’esposizione a suoni eccessivamente forti (85 decibel o superiore).
L’udito può essere danneggiato permanentemente anche dopo una singola esposizione a rumore estremamente forte (esplosione, esplosione, ecc.).
Le tue orecchie non smettono mai di udire, anche quando dormi. Il tuo cervello ignora solo i suoni in arrivo.
Le orecchie sono più che solo necessarie per l’ascolto; ti aiutano anche a mantenere il tuo equilibrio.
Non tutte le creature viventi sentono con le orecchie. I serpenti usano le ossa mascellari, i pesci rispondono ai cambiamenti di pressione e le zanzare maschi usano le antenne.
Se tu o un membro della famiglia stai lottando con la perdita dell’udito, l’aiuto è disponibile. Contattaci.

ESEGUI IL TEST ONLINE

Credit to: www.hearingaids.com – www.webnews.it/author/cristianoghidotti/